Centro Socio Educativo Diurno

Iscr. Albo Reg.le Atto Dirig. n. 1242 del 23/12/2014

Cenni storici del servizio

Già dai primi anni di attività sul territorio, l'Istituto ha collaborato con i Servizi Socio Educativi Territoriali per la prevenzione e il recupero dei minori. Dietro richiesta delle famiglie in difficoltà, rispondendo ai bisogni educativi di un quartiere così complesso, l'Istituto ha dato vita al servizio del Centro Socio Educativo Diurno, che oggi è autorizzato per accogliere e sostenere nel loro percorso educativo 90 minori di età compresa tra i 6 e i 18 anni.

Pincipi ispiratori

Il Centro Diurno si ispira allo stile e all'esempio di Madre Elena Aiello, proponendo un modello di educazione basato su amore, gratuità e comprensione benevola di ogni bisogno e difficoltà,per liberare chiunque, ma in particolar modo i minori, da ogni genere di tristezza e forma di emarginazione.

Descrizione della struttura

Il Servizio del Centro Socio Educativo Diurno gode di nove aule attrezzate per le attività educative, due sale mensa e tre blocchi di servizi igienici. Inoltre, sono a disposizione dei minori e della équipe educativa le aule laboratoriali di informatica e musica, la sala per le attività ludico-motorie, il campo sportivo polifunzionale, la sala teatro e tutti i cortili attrezzati e gli spazi verdi. L'ambiente è strutturato con sezioni luminose e funzionali, con ampi spazi adibiti al gioco e gode di numerosi cortili esterni attrezzati e spazi a verde.

Piano di lavoro e scelte educative

Nel rispetto della normativa vigente che disciplina il sistema integrato dei servizi sociali, il Centro Diurno struttura Progetti Educativi Individualizzati che assicurano ad ogni minore ascolto, sostegno alla crescita, accompagnamento e orientamento in una rete di collaborazioni in stretto collegamento con i Servizi Sociali del Comune di Bari e con le istituzioni scolastiche.

Organizzazione del servizio

Il Centro Diurno, attivo 11 mesi l'anno, sei giorni a settimana, dalle 13 alle 18, propone supporto educativo nelle attività scolastiche ed extrascolastiche, sostegno pedagogico alle famiglie, consulenza psico-socio-educativa e socio-sanitaria, iniziative ricreative, sportive e culturali. Inoltre garantisce servizio mensa e trasporto per facilitare la fruibilità del servizio. Tutte le attività e i laboratori sono progettati e realizzati da educatori professionali, col supporto di specialisti per le attività sportive e musicali, coordinati da un'assistente sociale, supervisionati da una psicologa e coadiuvati da personale ausiliario.